Chi è l'Arte terapeuta




"L’arte terapeuta è un professionista formato per utilizzare metodiche che prevedono un linguaggio artistico e che opera per stimolare le risorse creative del soggetto con finalità correlate alle esigenze dei contesti. 

Generalmente svolge la sua attività in ambito sociale ed educativo, lavorando a stretto contatto con altre figure professionali (come ad esempio insegnanti, psicoterapeuti, psichiatri, psicopedagogisti ecc.)." 


 dal sito dell'Associazione Professionale Italiana Arte terapeuti 


L'arte terapia 

Nasce nel dopoguerra in Gran Bretagna e praticata sia da artisti (Hill e Adamson) che da psicoanalisti (Milner 1950 - Winnicott 1971) che cercavano un trattamento più efficace per i reduci di guerra che vivevano ancora uno stato di trauma.




Utilizza i materiali artistici e la relazione terapeutica per facilitare l’espressione e l’elaborazione del mondo interno del paziente

Si basa sulla constatazione che l’immaginazione è un parte fondamentale del nostro pensiero e che gli individui possono proiettare il loro mondo interno sia consciamente che inconsciamente in immagini. 

Si applica in campo clinico, educativo, formativo. E’ rivolta a tipologie diverse perché è un trattamento accessibile a tutti: bambini, adolescenti e adulti, con handicap fisico, con disturbi emotivi e comportamentali. 

Prevede tre  modelli di intervento: lo studio aperto/atelier, i gruppi, gli interventi individuali, in comunità, scuole e ospedali, carceri.